Regolamenti Sito della Cittadella di Besançon

Regolamento interno

Visto il Codice Generale delle Collettività Territoriali e in particolare il suo articolo R 2221-28 e R.2221-29,

Considerando l'insieme della Citadelle, i tre musei di Francia compreso il museo e il suo giardino zoologico, il suo acquario, il suo insettario, il suo noctarium e tutte le installazioni messe a disposizione del pubblico, conformemente alla legge n° 76.629 del 10 luglio 1976 sulla protezione della natura e l'ordinanza del 25 marzo 2004 che stabilisce le norme generali di funzionamento e le caratteristiche generali delle installazioni degli istituti zoologici a carattere fisso e permanente, che presentano al pubblico esemplari vivi di fauna locale o straniera e che rientrano nella voce 21-40 della nomenclatura degli impianti classificati per la protezione dell'ambiente,

Vista la circolare n°99-136 del 21 settembre 1999 relativa all'organizzazione delle uscite scolastiche nelle scuole pubbliche materne ed elementari

Visto il certificato di capacità previsto dal decreto del 25 marzo 2004, che stabilisce che i suddetti impianti sono posti sotto la responsabilità dei titolari del certificato,

Considerando che è opportuno, nell'interesse di tutti, prevedere le modalità di funzionamento, frequentazione e accesso di tutto il sito,

Articolo 1: Campo di applicazione

Questo decreto si applica a tutta la Cittadella, ai suoi musei, compreso il giardino zoologico, l'acquario, l'insettario, il noctario, e a tutte le strutture che sono a disposizione del pubblico.

Articolo 2: Condizioni di accesso

La parte del sito tra il Front Saint-Etienne e il Front Royal è liberamente accessibile, a parte le zone vietate delimitate da recinzioni e zone di sicurezza.

A partire dal Fronte Reale, e in particolare per visitare i musei, i visitatori devono pagare un biglietto d'ingresso, le cui tariffe sono esposte alla biglietteria.
Il biglietto dà diritto all'accesso al sito per il giorno in cui viene acquistato, indipendentemente dal numero di entrate e uscite effettuate dal visitatore.

Il pubblico non deve avere accesso alle parti in costruzione o ai locali e alle aree di servizio.

I minori di 16 anni devono essere accompagnati da un rappresentante legale o da un adulto con l'autorizzazione dei rappresentanti legali per essere ammessi al sito.

I minori di 16 anni devono essere accompagnati da un tutore legale o avere un'autorizzazione dei loro rappresentanti legali. Il sito si riserva il diritto di controllare l'età e l'esistenza delle autorizzazioni.

I gruppi scolastici devono essere controllati secondo la circolare n°99-136 del 21 settembre 1999 relativa all'organizzazione delle uscite scolastiche nelle scuole pubbliche materne ed elementari. Il personale di Citadelle non è presente per prendere il posto dei supervisori del gruppo. In caso di incidente, la responsabilità dei leader del gruppo sarà ricercata per prima.

Ad eccezione dei gruppi scolastici, è richiesta la presenza di un adulto responsabile per 8 bambini sotto i 6 anni e un adulto responsabile per 12 minori sopra i 6 anni.

Per i gruppi composti da persone con disabilità, è richiesta la presenza di un accompagnatore ogni 6 persone con disabilità.

Articolo 3: Orari del sito

La Cittadella è aperta al pubblico a seconda della stagione:

  • dalle 10 alle 17
  • Dalle 9.00 alle 18.00.
  • Dalle 9.00 alle 19.00.

I visitatori sono invitati a consultare gli orari esposti all'ingresso del sito o indicati sul sito: www.citadelle.com.
I musei, comprese le aree dedicate agli animali, chiudono almeno un quarto d'ora prima della chiusura del sito.
In caso di maltempo o per ragioni di servizio, questi orari possono essere modificati.

Per le stesse ragioni, il sito può essere temporaneamente chiuso al pubblico ed evacuato in tutto o in parte.

Articolo 4: Divieti

È severamente vietato :

  • impegnarsi in attività che possano disturbare il pacifico godimento del sito
  • mettere in pericolo la pace e la sicurezza del pubblico, del personale e degli animali in esposizione
  • causare danni a piante, strutture, collezioni museali o edifici
  • generare vari tipi di inquinamento
  • entrare nel sito in un veicolo, salvo diversa autorizzazione
  • recinzioni di attraversamento e zone di sicurezza
  • danneggiare o deteriorare edifici, recinzioni, insegne
  • gettare qualsiasi cosa nel pozzo
  • per cavalcare nella ruota accanto al pozzo
  • lasciare i corridoi di visita, arrampicarsi sui muri, entrare nelle stanze di servizio
  • portare animali stranieri (cani, gatti, anche se tenuti al guinzaglio, così come i CNA), ad eccezione dei cani per ciechi e dei cani poliziotto. Tuttavia, quest'ultimo non può entrare nella piccola fattoria in nessun caso.
  • introdurre strumenti sonori (radio o altro), oggetti rotolanti (biciclette, monopattini, pattini e skateboard, sci, slitte e altro), ad eccezione di passeggini e sedie a rotelle per persone con disabilità, nonché oggetti volanti (ad esempio aquiloni, droni).
  • portare armi (armi da fuoco, coltelli, taglierini, forbici, ecc.) e qualsiasi oggetto tagliente, perforante o smussato, così come prodotti pericolosi (materiali esplosivi, aerosol, laser, ecc.).
  • introdurre sostanze illegali
  • consumare alcolici nel sito al di fuori di eventi e ricevimenti autorizzati e supervisionati dal proprietario
  • bloccando l'accesso alle scale che portano ai bastioni
  • fare fuoco o barbecue
  • lanciare pietre o qualsiasi altro oggetto
  • spostare panchine e cestini
  • sbattere sulle finestre o sulle recinzioni, eccitare gli animali, lanciare oggetti contro di loro
  • nutrire gli animali,
  • attirare o toccare gli animali, ad eccezione di quelli della Petite Ferme (rispettando le indicazioni del nostro personale)
  • fumare e fumare negli edifici e nello zoo (cortile dello zoo e dell'acquario)
  • mangiare o bere in musei o sale di esposizioni temporanee
  • praticare qualsiasi sport individuale o di gruppo, così come attività rischiose (arrampicata, parapendio, base-jumping, ecc.), salvo accordi speciali con la Direzione della Citadelle
  • camminare a piedi nudi nella parte pagante del sito e negli edifici
  • girovagare in stato di ebbrezza o comportarsi in modo aggressivo o pericoloso verso il personale, altri visitatori o animali, e più in generale, mettere in pericolo se stessi o gli altri.

Articolo 5: Obblighi del visitatore

  • Rispettate il sito e il personale.
  • Rispettare gli animali, le piantagioni, le collezioni, gli edifici, i luoghi di ricordo e commemorazione (per esempio: lo spazio dei posti delle sparatorie)
  • Rispettare le istruzioni, le osservazioni e le ingiunzioni del personale di cantiere.
  • Sorveglianza costante ed efficace dei bambini.
  • Rispettare qualsiasi cartello di divieto, informazione o avvertimento.
  • Fate attenzione ai sentieri in pendenza e non usate le scale con un passeggino o una sedia a rotelle per le persone con disabilità.

Articolo 6: Istruzioni speciali

  • I visitatori sono tenuti a vestirsi in modo appropriato e a mostrare rispetto per i locali e gli altri visitatori.
  • Ai visitatori può essere chiesto di aprire le loro borse su richiesta del personale per un controllo visivo.
  • Per la tranquillità degli animali autorizzati, si richiede di non correre o gridare.
  • Salvo indicazione contraria all'ingresso di uno spazio, le fotografie e i filmati (senza flash o illuminazione supplementare) sono autorizzati per uso privato. I professionisti sono tenuti ad ottenere un accordo scritto preliminare dalla Direzione.
  • Non sono ammessi raduni nel sito, tranne che per visite, eventi, riunioni, ricevimenti o commemorazioni programmate e convalidate dalla Direzione.
  • I picnic individuali o familiari sono permessi sui prati e sui mobili messi a disposizione del pubblico per questo scopo. Sono vietati nelle aree di ristorazione e nelle loro terrazze. La pulizia e la tranquillità della zona devono essere rispettate.

Articolo 7: Responsabilità

I visitatori sono responsabili dei danni di qualsiasi tipo che possono causare da loro stessi, da persone, animali o oggetti in loro custodia.

La città di Besançon declina ogni responsabilità per gli incidenti che si verificano in caso di mancato rispetto di queste regole o delle regole di sicurezza di base.

In caso di incidente, la città di Besançon prenderà tutte le misure necessarie per determinare l'origine dell'incidente e definire le responsabilità coinvolte.

Articolo 8: Pubblicazione e rispetto delle regole

Questo regolamento può essere consultato in qualsiasi biglietteria del sito e sul nostro sito web: www.citadelle.com.
Il semplice fatto di entrare nella Citadelle significa che il visitatore accetta pienamente questo regolamento.

Articolo 9: Sanzione

Qualsiasi infrazione a queste regole può comportare l'esclusione del o dei trasgressori dal sito senza rimborso della quota d'iscrizione.

Qualsiasi persona che mostri un comportamento aggressivo o pericoloso nei confronti del personale, degli altri visitatori o degli animali, così come qualsiasi persona che metta in pericolo la sua vita o quella degli altri, può essere espulsa dalla polizia.

Regole generali per i concorsi su Facebook

PREMESSA

La partecipazione ai giochi implica l'accettazione integrale e senza riserve del presente regolamento e della sua applicazione da parte della società organizzatrice.

Articolo 1: Società organizzatrice

La CITADELLE DE BESANÇON è un esercizio aperto al pubblico, registrato presso il RCS di BESANÇON con il numero 529 368 078 e la cui sede si trova al 99 rue des Fusillés 25000 Besançon, che organizza concorsi gratuiti senza obbligo di acquisto o di ordinazione su Facebook.

Le date delle sessioni di gara sono annunciate sulla pagina Facebook: https://www.facebook.com/CitadelleDeBesancon.

Facebook non organizza, gestisce o sponsorizza in alcun modo i concorsi CITADELLE DE BESANÇON.

Questo regolamento generale può essere completato da specifiche cavalcature disponibili alle stesse condizioni.

Articolo 2: Condizioni di partecipazione

Questi concorsi sono aperti a qualsiasi persona, residente esclusivamente in Francia metropolitana, iscritta e collegata a questi media.
Per i minori, il gioco si svolge sotto la responsabilità e con l'autorizzazione del rappresentante legale che può dimostrare la potestà genitoriale. La partecipazione è strettamente nominativa ed è autorizzata una sola partecipazione per nucleo familiare: (stesso nome, stesso indirizzo, stesso indirizzo e-mail). È severamente vietato giocare con più pseudonimi legati allo stesso nucleo familiare, nonché giocare da un conto aperto a nome di un'altra persona.

Qualsiasi iscrizione incompleta, illeggibile, inviata dopo la scadenza o in una forma diversa da quella fornita sarà considerata non valida.

La Società Organizzatrice si riserva il diritto di effettuare tutti i controlli necessari sull'identità, l'indirizzo postale e/o elettronico dei partecipanti e l'autorizzazione dei genitori.

Tutto il personale della Società organizzatrice, compresi i loro familiari e coniugi (matrimonio, P.A.C.S. o vita matrimoniale riconosciuta), nonché gli ufficiali giudiziari, i partner o gli sponsor sono esclusi da qualsiasi partecipazione ai concorsi e dal beneficio di qualsiasi premio, sia direttamente che indirettamente.

Le persone che non hanno fornito la prova dei loro dati di contatto completi e della loro identità o che li hanno forniti in modo inesatto o falso saranno squalificate, così come le persone che rifiutano la raccolta, la registrazione e l'utilizzo di informazioni di natura personale che le riguardano e che sono strettamente necessarie ai fini della gestione del concorso.

Per partecipare al concorso su Facebook è necessario mettere "mi piace" alla pagina fan di CITADELLE DE BESANÇON: https://www.facebook.com/CitadelleDeBesancon.

Il mancato rispetto delle suddette regole comporterà l'annullamento automatico della partecipazione e dell'eventuale assegnazione dei premi.

Articolo 3: Condizioni di partecipazione

A seconda del concorso: un semplice sorteggio (ad esempio "IMPEGNA E VINCI"), un sorteggio preceduto da un questionario o da un sondaggio, un concorso che sarà sottoposto al voto degli utenti di Internet (un voto per persona) o a una giuria selezionata dalla società organizzatrice.

I partecipanti autorizzano la società organizzatrice, senza alcun corrispettivo di sorta, a divulgare il loro cognome, nome, immagine o fotografie trasmesse per scopi pubblicitari o promozionali legati al concorso, con il loro esplicito consenso, senza che tale utilizzo dia luogo a diritti diversi dal premio vinto, nell'ambito del rispetto della legge francese sulla protezione dei dati personali. Questa autorizzazione è valida su qualsiasi supporto.

Per ogni Concorso, il numero di vincitori è determinato a discrezione della società organizzatrice e sarà specificato nei termini e condizioni del Concorso in questione, disponibili sulla pagina Facebook https://www.facebook.com/CitadelleDeBesancon.

Per ogni Concorso a premi, il premio previsto e il suo valore commerciale saranno indicati per tutta la durata del Concorso.

In caso di estrazione, gli utenti saranno informati attraverso la pagina Facebook https://www.facebook.com/CitadelleDeBesancon. Saranno inoltre informati della data dell'estrazione e della data di comunicazione del nome del/i vincitore/i sulla pagina Facebook https://www.facebook.com/CitadelleDeBesancon.

Articolo 4: Vincitori

A seconda del tipo di gioco scelto e in base ai termini e alle condizioni descritti all'articolo 3, i vincitori saranno designati automaticamente tramite estrazione, o in base alle risposte corrette, o tramite votazione.
A seconda di ogni sessione di gioco, potranno essere determinati uno o più vincitori.
La data e l'ora di partecipazione determineranno il pareggio per alcune partite.

I vincitori saranno contattati entro trenta (30) giorni dalla fine del Gioco, dalla società organizzatrice dopo aver verificato la loro idoneità a vincere il premio in questione, tramite messaggio privato, telefono o e-mail ai recapiti indicati dal partecipante al momento dell'iscrizione.

Coloro che non saranno dichiarati vincitori non riceveranno alcuna notifica.
I vincitori designati riceveranno il premio al domicilio indicato al momento dell'annuncio della vittoria (solo per la Francia metropolitana) o saranno invitati a recarsi a ritirare i premi designati 99 rue des Fusillés 25000 Besançon. Solo la società organizzatrice deciderà se il premio verrà inviato o ritirato.
La società organizzatrice avrà a disposizione fino a novanta (90) giorni per inviare il/i premio/i; questo termine non potrà essere contestato dal vincitore.
I vincitori accettano in anticipo i premi designati in ciascuno dei giochi, dove sono specificati la loro natura, il numero e il valore commerciale.
I premi non possono dar luogo a pretese di alcun genere, né essere trasmessi, venduti o scambiati, né comportare la responsabilità della società organizzatrice, che non potrà in alcun caso essere ritenuta responsabile per i loro difetti, vizi occulti o guasti, che sono di esclusiva responsabilità del loro produttore o fabbricante originario.

In nessun caso i vincitori potranno richiedere il valore in contanti del premio.

In caso di forza maggiore, la Citadelle si impegna a sostituire il premio in questione con un premio di natura e valore commerciale equivalenti, senza che la sua responsabilità ne derivi.

I partecipanti accettano espressamente che, in caso di vincita del Gioco, il loro nome e cognome saranno resi pubblici online, come indicato all'articolo 3. I partecipanti che non desiderano che queste informazioni siano rese pubbliche online devono informare per iscritto la società organizzatrice.

Articolo 5: Richieste di risarcimento e rimborso delle spese

Eventuali reclami o contestazioni, di qualsiasi natura, dovranno essere presentati entro un termine massimo di 30 giorni dalla data di conclusione del gioco e dovranno essere inviati per iscritto all'indirizzo della società organizzatrice, indicato all'articolo 1.

Il nome e il cognome dei vincitori possono essere ottenuti inviando una busta affrancata con l'indirizzo del richiedente alla società organizzatrice di cui all'articolo 1.
Non sarà data risposta a richieste telefoniche riguardanti l'interpretazione o l'applicazione del presente regolamento, i meccanismi o le condizioni del gioco o l'elenco dei vincitori.

I partecipanti al Gioco possono candidarsi con le stesse modalità e gli stessi tempi:

- Il rimborso dei costi di connessione sostenuti per la partecipazione al Gioco sarà effettuato entro il limite di 3 minuti di connessione, sulla base del costo di una chiamata locale alla tariffa Orange/France Telecom in vigore al momento della stesura del presente regolamento (ossia 0,15 euro al minuto). I partecipanti che non pagano i costi di connessione relativi alle dimensioni delle loro comunicazioni (titolari di un abbonamento "illimitato", utenti di ADSL via cavo, ecc.) non avranno diritto al rimborso.

- Rimborso del francobollo utilizzato per l'invio della richiesta sulla base della tariffa lenta in vigore.

I partecipanti devono indicare in modo leggibile il loro nome e cognome e il loro indirizzo e devono allegare alla domanda un R.I.B (o R.I.P) e fornire una copia della fattura del fornitore di servizi Internet del partecipante da cui risulti: da un lato, la natura esatta del servizio fornito dal fornitore di servizi Internet e il metodo di fatturazione (illimitato, forfettario, ecc.) e, dall'altro, la data e l'ora della connessione corrispondente alla partecipazione al gioco, che deve essere chiaramente sottolineata o evidenziata dal partecipante

È possibile presentare una sola richiesta di rimborso delle spese di allacciamento o delle spese postali per nucleo familiare (stesso nome, stesso indirizzo postale e/o stesso RIB/RIP e/o stesso indirizzo e-mail).

Qualora si verifichino le condizioni di cui sopra, la Società si impegna a rimborsare i costi di connessione e/o il francobollo utilizzato entro novanta (90) giorni dal termine del concorso.

Articolo 6: Limitazioni di responsabilità

La Citadelle si riserva il diritto di abbreviare, prolungare, modificare o annullare il gioco per cause di forza maggiore o circostanze impreviste. La società non potrà essere ritenuta responsabile nel caso in cui un caso fortuito o di forza maggiore imponga una qualsiasi modifica a questo gioco.

La Citadelle non può essere ritenuta in alcun modo responsabile di problemi di instradamento o di interruzioni telefoniche.

La partecipazione al Gioco implica la conoscenza e l'accettazione delle caratteristiche e dei limiti di Internet, in particolare per quanto riguarda le prestazioni tecniche e i rischi inerenti a qualsiasi connessione e trasmissione su Internet, la mancanza di protezione di alcuni dati contro eventuali appropriazioni indebite e i rischi di contaminazione da parte di eventuali virus in circolazione sulla rete.

In nessun caso la Società potrà essere ritenuta responsabile di eventuali danni diretti che possano derivare, in qualsiasi modo, da un collegamento al sito sviluppato nell'ambito di questo gioco. È responsabilità di ciascun Partecipante adottare tutte le misure appropriate per proteggere i propri dati e/o software memorizzati sul proprio computer da qualsiasi attacco.

Il Gioco non è gestito o sponsorizzato da Facebook. Pertanto, Facebook non sarà responsabile di eventuali controversie derivanti dal Gioco.

La società organizzatrice si riserva il diritto di escludere definitivamente dal Gioco qualsiasi partecipante che, con il suo comportamento, interferisca con il corretto svolgimento del Gioco o cerchi intenzionalmente di danneggiarne l'immagine.

Inoltre, la sponsorizzazione di persone fittizie comporterà l'immediata eliminazione del partecipante.

Il presente regolamento è soggetto alla legge francese. Qualsiasi controversia che non possa essere risolta in via amichevole sarà sottoposta ai tribunali di BESANÇON.

Articolo 7: Dati personali

Si ricorda ai partecipanti che per partecipare al Gioco devono fornire alcuni dati personali (nome, indirizzo postale, indirizzo e-mail, numero di telefono).

Queste informazioni vengono registrate e salvate in un file informatico e sono necessarie per tenere conto della loro partecipazione, per determinare i vincitori e per assegnare e consegnare i premi. Queste informazioni sono destinate alla Società e possono essere trasmesse ai suoi fornitori di servizi tecnici e a un fornitore di servizi che assicura la consegna dei premi.

Le informazioni sui giocatori, raccolte dagli organizzatori durante la partita, saranno comunicate a terzi solo per soddisfare obblighi legali e regolamentari.

In applicazione della legge n° 78-17 del 6 gennaio 1978 relativa al trattamento dei dati, degli archivi e delle libertà, i partecipanti hanno il diritto di accedere, rettificare e cancellare i dati che li riguardano, su richiesta scritta.

Articolo 8: Diritti di proprietà letteraria, artistica e intellettuale

In conformità con le leggi che regolano i diritti di proprietà letteraria e artistica, è severamente vietata la riproduzione e la rappresentazione di tutti o parte degli elementi che compongono questo Gioco.